Tag: concorso fotografico carafoli

0

Si è svolta domenica 2 ottobre presso la Residenza Municipale la cerimonia di premiazione del Concorso Fotografico “Mario Carafòli. Il Paese più bello del mondo” giunto ormai alla sua trentunesima edizione. Lo storico concorso organizzato dall’Amministrazione comunale di Corinaldo, in collaborazione con la famiglia Carafòli, la Pro-loco cittadina e l’Associazione Pozzo della Polenta, oltre che all’Amministrazione comunale di Senigallia e al Musinf- Museo civico di arte moderna di Senigallia, ha visto nel tempo incrementare il numero dei partecipanti provenienti da ogni parte e la qualità del materiale fotografico messo in gara.

La nostra Associazione partecipa al concorso fotografico fin dalla prima edizione con una sezione specifica per l’evento di luglio intitolata “La Contesa del Pozzo della Polenta”, la quale è stata aperta da un paio di anni alla fotografia in formato digitale. A premiare per l’Associazione era presente il Presidente Federico Piersanti.

Il vincitore unico della sezione è stato il corinaldese Simone Quercini con una foto che ha catturato uno degli elementi innovativi della XXXVIII edizione della Festa del Pozzo della Polenta andata in scena lo scorso luglio con un formato arricchito e, per alcuni aspetti, innovativo. Infatti la foto premiata immortala un anziano mestierante che da dietro al sua banco osserva incuriosito lo svolgersi della festa, la gente che passando per il corso del paese si accinge ad affacciarsi alle bancarelle e, magari, scruta anche qualche costumante aggirarsi per le vie.

E’ stato segnalato, invece, il padovano Paolo Capuzzo che ha sottoposto all’esame della giuria due foto riguardanti un altro importante elemento innovativo dell’edizione 2016 della Contesa, ovvero la presenza di un giullare e conduttore che ha accompagnato l’evento nelle giornate di festa, una figura inedita all’interno della manifestazione. Il segnalato, non potendo partecipare alla cerimonia di premiazione per motivi logistici, ha inviato una bellissima lettera che è stata letta nella mattinata in Comune nella quale, tra le altre cose, si complimenta per la qualità dell’evento e l’accoglienza ricevuti, motivi che ci rendono particolarmente orgogliosi dei risultati ottenuti quest’anno frutto di un grande sforzo fisico e di risorse.

L’Associazione si sente di ringraziare tutti i partecipanti al Concorso, il vincitore ed il segnalato, oltre a tutti gli organizzatori.

image1         1

2_passi-nella-tradizione   4_l-araldo-di-corinaldo